LA CHIAVE del 21°secolo: In un recente rapporto sull'effetto della musica sulla creatività, i ricercatori Simone Ritter e Sam Ferguson descrivono la creatività come una delle competenze chiave per il 21 ° secolo.

I lavori noiosi, che richiedono molte ripetizioni vengono automatizzati, mentre i lavori che si  moltiplicano sono quelli che richiedono più creatività.

Quindi, come puoi assicurarti di rimanere creativo e rimanere competitivo nel tuo campo?

Qui di seguito sono 5 MODI per aumentare la tua creatività e superare il sentirsi bloccato. 

  1. Crea uno spazio creativo 
  1. Fare un pisolino
  1. Esercizio
  1. Ascolta uplifting music
  1. Meditare

 

1.Crea uno spazio creativo

Partiamo da una delle sostanze dannose per la creatività: le DISTRAZIONI.

Spesso il nostro lavoro viene interrotto da molteplici distrazioni o più compiti da svolgere contemporaneamente ad es: email, Skype, social media, ecc.

Le continue distrazioni non ci permettono mai di entrare in quello stato di naturale , flusso creativo.

Vuoi più output creativo?

CREA UNO SPAZIO CREATIVO: blocca almeno mezza giornata per lavorare senza interruzioni, e fai sapere agli altri che non sarai disponibile in quel momento (questo aiuta davvero, perché nessuno si aspetta che tu risponda ai messaggi di chat tutto il tempo).

Sarai sorpreso di sapere quanto più puoi fare quando ti concentri veramente.

 

2.Fare un pisolino

È facile trascurare l'importanza del sonno nelle nostre vite. In effetti, 1 su 3 adulti non dormono abbastanza. Questo è disastroso per la nostra salute, la produttività e – hai indovinato – per la creatività.

In uno studio chiamato "Il sonno ispira l'intuizione", ai partecipanti sono stati dati enigmi e sono stati addestrati a risolverli; a loro non è stato però detto di una scorciatoia nascosta che consente loro di risolvere il problema in soli due passaggi. Dopo aver provato a risolvere l’enigma per un po ', hanno avuto una pausa di 8 ore, durante la quale alcuni di loro hanno dormito e alcuni di loro non l'hanno fatto. Quando tornarono, risultò che le persone che avevano dormito avevano il doppio delle probabilità di scoprire la scorciatoia rispetto a quelle che non lo facevano.

Puoi applicare la stessa strategia nella tua vita. Se rimani bloccato su un problema creativo (ad es. Blocco dello scrittore), prova a fare un pisolino. Avrai una testa lucida al risveglio e un nuovo inizio per trovare la soluzione giusta.

 

3.Esercizio fisico

L'esercizio spesso viene lasciato fuori dai nostri impegni, anche se è uno dei modi più importanti per rimanere sani e concentrati. Sicuramente sai già che l'esercizio fisico ha molti benefici per la salute, ma forse non sai che è in grado di renderti anche più creativo!

 

STUDIO: In uno studio incentrato sull’ "impatto dell'esercizio fisico sul pensiero convergente e divergente", i partecipanti sono stati sottoposti a test cognitivi (problemi da risolvere) mentre si trovavano su una bicicletta stazionaria. Quelli che si esercitavano almeno 4 volte alla settimana si comportavano meglio di quelli che non lo facevano.

SCOPERTE "Abbiamo scoperto che le persone che praticano regolarmente esercizio fisico superano quelle che non lo fanno. Pensiamo che l'esercizio fisico alleni il cervello a diventare più flessibile nel trovare soluzioni creative ", spiega il dottor Colzato, uno dei ricercatori coinvolti nello studio.

I ricercatori hanno anche scoperto che il gruppo che esercitava regolarmente diminuiva le prestazioni quando erano completamente a riposo, suggerendo che un'esplosione di esercizio può temporaneamente aumentare la creatività.

CONSIGLIO: puoi TRARRE VANTAGGIO da questi risultati in 2 MODI.

  • Allenati regolarmente (che probabilmente già sai che dovresti fare).
  • Quando sei bloccato in un compito, prendi una breve pausa e fai un po 'di esercizio. Può essere qualcosa di semplice come squat, push-up o pull-up. Ciò ti darà più chiarezza e creatività, quindi potrai tornare al problema in questione ed avere un altro risultato. Forse questa volta troverai quella risposta chiara di cui hai bisogno.

 

4.Ascolta musica edificante

Ascoltare musica felice e positiva è un modo ancora per molti inaspettato per liberare la creatività quando si tenta di risolvere un problema.

Da anni creo corsi e mi occupo di come sviluppare la creatività attraverso la musica, ed è incredibile vedere i risultati che le persone possono ottenere facendo specifici esercizi creativi che sfruttano il potere emozionale e di ancoraggio di quest’arte.

STUDIO: ti faccio l’esempio di un famoso studio sugli effetti della musica sulla creatività intitolato

"Creatività felice: ascoltare musica felice facilita il pensiero divergente". In questo esperimento ai partecipanti sono stati sottoposti una serie di enigmi che hanno dovuto risolvere in completo silenzio o ascoltando musica classica che poteva essere calma, felice, ansiosa o triste.

RISULTATI: Mentre la musica non ha avuto alcun effetto sul pensiero convergente (accuratezza e logica), coloro che hanno ascoltato le Quattro Stagioni di Vivaldi hanno ottenuto un punteggio più alto sul pensiero divergente (collegando idee precedentemente disparate, arrivando a soluzioni creative) rispetto a coloro che sedevano in silenzio o ascoltavano ad altri pezzi classici.

CONSIGLIO: La prossima volta che sei bloccato su un problema, ascolta una musica classica edificante e rilassati per un momento. La soluzione potrebbe apparire dove meno te l'aspetti.

 

5.Meditare

La meditazione è uno dei modi più affidabili per aumentare la tua creatività a lungo termine.

Personalmente pratico meditazione da oltre dieci anni, spesso per me questa è una delle chiavi che mi riporta in uno spazio sereno, rilassato e pronto a dare il meglio di me.

E’ INCREDIBILE sperimentare come dalla confusione si possa passare alla serenità, da tanti problemi a chiarezza mentale il tutto con una semplice tecniche meditativa.

Nello STUDIO "Meditare per creare: l'impatto dell'attenzione focalizzata e del monitoraggio aperto sul pensiero convergente e divergente", il dott. Colzato (lo psicologo cognitivo olandese della sezione precedente sull'esercizio) aveva un gruppo di novizi di meditazione che provano due tipi di meditazione: monitoraggio aperto (osservando ciò che sta accadendo nel momento presente) e meditazione focalizzata (concentrandosi su un singolo oggetto). Dopo ogni sessione, i partecipanti hanno fatto diversi test cognitivi.

I RISULTATI hanno mostrato che la meditazione di monitoraggio aperto era efficace nel stimolare il pensiero divergente (creativo), mentre la meditazione focalizzata stimolava il pensiero convergente  (logico razionale).

Vuoi veramente aumentare la tua creatività?

CONSIGLIO: prova a dedicare un po 'di tempo ogni giorno alla meditazione, in particolare la meditazione di monitoraggio aperta. E inizia in piccolo - 5 minuti sono sufficienti. Sii paziente e alla fine vedrai grandi risultati.

CONCLUSIONE: la creatività è spesso descritta come qualcosa di misterioso e completamente fuori dal tuo controllo.

Onestamente è vero - non puoi forzarla.

Ma quello che puoi fare è creare condizioni favorevoli per l'ispirazione a colpire.

Ora, il tuo turno: quali sono i tuoi metodi per accendere la tua creatività?

Condividili nei commenti!

 

Scoprilo con questo semplice TEST

Si tratta di un TEST che ho creato per tutti i miei studenti e per gli appassionati di creatività.

 

 

Photo by Adrianna Calvo from Pexels

 

Condividi l'articolo:
  • 1
    Share